Suor Lecca Lecca

Friday, 31 August 07
Per ora mi connetto poco per il piu' semplice dei motivi: non sono quasi mai a casa. Il mio metabolismo informatico e' stato da sempre irregolare, per cui non c'e' da meravigliarsi, a volte ho bisogno di staccare e stare sempre in giro, bere al bar, conoscere gente nuova, parlare fino alle 6 del mattino dei problemi piu' fondamentali dell'umanita' o delle cose piu' stupide che le nostre menti bacate riescono a concepire, per poi finire al panificio di turno, concorrenti al banco delle persone che a quell'ora si svegliano per andare a lavorare in campagna, tra le terre del mio piccolo paese agricolo, Campobello di Licata, noi nel tentativo di accaparrarci una pizza, loro in quello di comprare il pane che mangeranno piu' tardi con buon appetito dopo alcune ore di lavoro.

A Campobello non c'e' quasi nulla, direi che c'e' degrado culturale, e il degrado e' amico delle passioni: i bambini hanno la possibilita' di fare quello che vogliono perche' non c'e' nulla da fare altrimenti, e l'alternativa alle palestre, alle scuole di musica e di danza non e' necessariamente la noia.

Al bar che frequento di solito tra tanti altri c'e' anche Ernesto Magro, piu' o meno mio coetaneo, che il suo tempo lo ha usato per pensare a cose da dipingere, e a dipingere queste cose a cui ha pensato. Avevo gia' visto alcuni suoi quadri, ma qualche giorno fa ne ha esposti quattro che non conoscevo. Uno di questi e' Suor Lecca Lecca. Per quanto le mie finanze in questo periodo non brillino di luce propria ho deciso di acquistarlo, non ne ho potuto fare a meno.

Ora ho il quadro, e mi piace di piu' ogni volta che lo guardo, ma non ho una parete a cui attaccarlo: devo cercare la mia nuova casa di Catania verso la fine di Settembre, cosi' l'unica cosa che posso fare per ora e' attaccarlo qui nel blog per condividerlo con voi, nella parete di questo post. E' un 85 x 110, olio su tavola. Spero piaccia anche a voi come piace a me.

Suor Lecca Lecca - Ernesto Magro

Edit: particolare del volto

Suor Lecca Lecca, particolare del volto
22561 views*
Posted at 19:11:04 | permalink | 21 comments | print
Do you like this article?
Subscribe to the RSS feed of this blog or use the newsletter service in order to receive a notification every time there is something of new to read here.

Note: you'll not see this box again if you are a usual reader.

Comments

Gero writes:
31 Aug 07, 20:07:49
Sei vuoi ti presto una parete :-)
complimenti all'autore!!
mauro writes:
01 Sep 07, 08:33:08
orribile,
mi fa pensare alla locandina di un film di Tinto Brass!
antirez writes:
01 Sep 07, 09:43:47
@Gero: grazie ma cerchero' di trovarne una al piu' presto ;)

@Mauro: credo sia un erotismo estremamente diverso, ma se a te suscita quel tipo di sensazione ben venga, e' questo il bello della soggettivita' dell'opera d'arte.
Mushin writes:
01 Sep 07, 10:44:59
Ma è dipinto o è una specie di patchwork? Ad ogni modo, bello.
antirez writes:
01 Sep 07, 10:49:02
@Mushin: un dipinto, olio su tavola. La foto e' piccola dunque il quadro sembra foto-realistico, come se avessero attaccato una foto ritagliata su uno sfondo rosa.
antirez writes:
01 Sep 07, 10:57:59
Ho aggiunto un particolare del volto che evidenzia un po' meglio la tecnica, prima o poi faccio qualche foto decente con una illuminazione migliore e una macchina fotografica vera e non la fotocamera dell'N70...
GiBi writes:
01 Sep 07, 15:54:49
Bello, molto bello. Un ottimo acquisto a mio parere. A Campobello ci sarà poco, ma i fiori più belli sono quelli che nascono nei terreni pietrosi.
01 Sep 07, 17:48:27
ma il lecca-lecca è un crocefisso o sono io che sono più anticlericale del tuo amico pittore? :)
antirez writes:
01 Sep 07, 19:27:02
@massimo moruzzi: si, il lecca lecca è proprio a forma di crocefisso :)
02 Sep 07, 09:49:30
e pensare che sono andato al "ciorno tella ciofentù" apposta, ma a me un lecca lecca del genere non l'hanno dato...
blackout writes:
02 Sep 07, 11:08:13
strano quadro.. anche se tecnicamente ben fatto.
sinceramente non capisco il nesso o i messaggi subliminali che voleva comunicare il pittore

ciau
mauro writes:
07 Sep 07, 17:32:16
E bravo antirez!!! E bravo Ernesto Magro!!! Continua così antirez, dovresti fondare una tua religione o qualcosa di simile.. potresti usare il quadro come stemma ;) Magari finisci pure per fare un sacco di soldi.. cosa ci faresti? (paradossalmente è una domanda seria...)

limmmmmone limmmmone ^^ fico il citrix antispam ;)
dat writes:
08 Sep 07, 16:15:46
ora non ti resta che far fruttare l'investimento, magari investendo proprio l'autore, e intascare sfruttando l'inevitabile impennata di valore del dipinto.
ciao
dat

p.s-o.t. quando apre lloogg?? che qui si e' in attesa =)
Navigatore Anonimo writes:
20 Sep 07, 10:34:25
luigi writes:
20 Dec 07, 23:00:42
il quadro rappresenta un erotismo d'altri tempi, molto interessante
xxx writes:
05 Feb 08, 12:09:55
avverto una "sottile polemica" nei confronti della chiesa!non solo in quest'opera! ho visto anche altre opere di questo autore, ha un mano molto buona e i suoi soggetti sono interessanti.Traspare una personalità un pò pazza e ribelle...ma in fondo gli artisti sono così! no?
non conosco l'autore ma deve essere una mente interessante, con buona cultura, nei suoi quadri ho trovato un riferimento a Piero Manzoni, in merda d'autore in particolare!
oggi l'arte per rimanere impressa deve scioccare e lui ci riesce....complimenti
G_red writes:
14 Feb 08, 15:01:34
ho appena preso visione di una delle tante opere dell'artista agrigentino....
seguitelo...si parlerà di lui!!!
istrice writes:
13 May 08, 08:28:41
Stupendo! Dove è possibile vedere altre opere di E.M.=c2 ;)
Complimenti all'artista ancora.
Giovanni writes:
07 Jul 08, 08:28:41
Impressionante! Dietro l'apparente blasfemia si nasconde in realtà una denuncia riguardante le innumerevoli donne costrette a rinnegare la propria femminilità con la scusa della religione (si veda il film Magdalene)
mork writes:
11 Aug 08, 09:48:48
incredibile... googlando velocemente pare che non vi siano informazioni sull'artista, e mi sembra che invece ne varrebbe la pena
SitoQui writes:
18 Jan 09, 10:18:06
Nel dipinto c'è un po' dello stile di Edward Hopper, il pittore è bravo tecnicamente, un acquisto azzeccato secondo me, da non pentirsene.
comments closed