Vi consiglio questo articolo su Google

Wednesday, 23 May 07
To be evil or not to be evil... Ormai considero Google piu' una minaccia che un bene per la rete. Ci sono un sacco di cose che non mi spiego o che mi inquietano. La perdita di qualita' del loro motore di ricerca, la lentezza con la quale innovano quello che dovrebbe essere il loro core business, tutti i problemi legati alla privacy. Insomma piu' google cresce, piu' compra, piu' di insinua, e meno opera quella rivoluzione tecnologica che inizialmente le ha permesso di essere il brand piu' amato dagli smanettoni, e dopo un po' in generale dagli utilizzatori di internet.

Sarebbe molto piu' bello un mondo in cui su internet puoi andare ad aprire una casella di posta decente su A, B o C, o in cui alcuni grandi motori di ricerca molto competitivi fanno sempre passi avanti per cercare di conquistare il favore degli utenti.

Tecnologicamente troppo difficile? Sara' ma divento sempre piu' scettico quando vedo che non si riesce ad avere neppure un buon concorrente per adsense/adwords. Non serve nient'altro che un po' di codice, una grande organizzazione fidata che puo' partire nel giro di niente con la fiducia gia' acquisita da parte di chi la pubblicita' la compra e di chi la espone. Da Yahoo a Microsoft, passando per qualunque grosso nome del web mondiale tutti hanno le carte in regola, il mercato e' enorme, eppure...

Mentre aspettiamo che il mercato diventi un po' piu' plurale, vi consiglio di leggere questo articolo su quello che Google e Dell si divertono a fare insieme ultimamente.

Importante: L'articolo e' sul blog di OpenDNS, che al contrario da quello che puo' far pensare la grafica delle sue pagine di ricerca, utilizza Yahoo Search, dunque in pratica l'articolo e' scritto da un concorrente di Google. In realta' l'articolo e' abbastanza tecnico e tutto quello che c'e' scritto puo' essere provato piu' o meno direttamente.
13096 views*
Posted at 22:22:14 | permalink | 23 comments | print